Snai: gioca col Bonus scommesse Nazionali!

bonus snai

Mancano pochi giorni all’inizio di due grandi amichevoli di calcio tra Nazionali. Per l’occasione Snai lancia la sua nuova promozione scommesse: “Il bonus nazionali a reti bianche”.

Scopriamo come funziona la nuova offerta Snai scommesse e quali sono i requisiti richiesti per ricevere l’omaggio.

Bonus Nazionali Snai Scommesse

Sono in programma tra pochi giorni due importanti partite amichevoli tra le Nazionali, grazie a cui ricevere un favoloso bonus scommesse da Snai.

Occorre soltanto scommettere in singola sull’esito 1 X 2 finale degli incontri tra le nazionali di Belgio e Spagna, in programma il primo settembre alle ore 20:45, e fra Italia e Francia, prevista sempre il 1° settembre con inizio alle ore 21:00.

Se il match su cui si è scommesso terminerà con il risultato di 0 a 0, si riceverà un bonus del 50% della giocata fino ad un importo massimo di 50 euro.

Si tratta di due bonus assolutamente indipendenti e dunque cumulabili.

Una nuova favolosa promozione che si rivolge a tutti i titolari di un conto di gioco sulla piattaforma di Snai scommesse.

Bonus Nazionali reti bianche Snai condizioni

L’importo massimo del bonus sarà di 50 euro per ciascuna singola partita rientrante nella nuova offerta.

Non sono valide le scommesse live.

Il bonus assegnato potrà essere utilizzato soltanto per giocare alle scommesse sportive.

Ai fini della validità della promozione saranno presi in considerazione soltanto i tempi regolamentari.

Il bonus scommesse sarà assegnato entro il termine massimo di 72 ore da quando il match verrà refertato.

Una nuova promozione scommesse sportive disponibile sulla piattaforma di Snai e valida nella giornata del primo settembre 2016.

Clicca qui se ancora non sei registrato sulla piattaforma di Snai scommesse e gioca anche tu su questa splendida piattaforma.

Ogni giorno sono davvero molteplici le promozioni e i bonus in palio per giocare e divertirsi con le scommesse sportive e tanti altri giochi online. Buon divertimento.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*